Pelle secca per il sole ecco le attenzioni da seguire

La pelle secca rappresenta uno degli effetti collaterali derivanti da una cattiva esposizione al sole.

La mancata adozione delle giuste precauzioni e protezioni può causare la pelle secca, con aumento del rischio di invecchiamento cutaneo precoce. In caso di pelle secca e arrossata, non resta che rimediare.

Pelle secca

1) Utilizzo di oli essenziali

Gli oli vegetali sono fortemente consigliati in quanto molto efficaci. Occorre optare per prodotti naturali come olio d’Argan e olio di mandorle.

L’olio di jojoba è un prodotto perfetto in caso di pelle secca perchè idrata la cute in profondità ed è ricco di vitamina E ed F, perfetti contro l’invecchiamento.

Bisogna applicarli dopo la doccia o dopo aver lavato il viso; appare preferibile spalmarli quando la pelle è leggermente bagnata: il risultato sarà garantito.

2) Preparazione di maschere idratanti

Anche la maschera al miele è consigliata in quanto aiuta a reidratare la pelle.

Prepararla è davvero molto semplice: basta infatti sbattere un tuorlo d’uovo e aggiungere poi un cucchiaio di latte e un cucchiaio di miele, infine la farina. Bisogna poi mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto non resta che applicare la maschera su viso e collo e tenerla in posa per circa 20 minuti. Al termine, bisogna sciacquare il viso con acqua tiepida e in seguito con acqua fredda: il sollievo sarà notevole. Per combattere la pelle secca in modo del tutto naturale è poi possibile preparare una maschera alle fragole: occorre tagliarle e schiacciarle, manualmente o con un frullatore. Poi bisogna spalmare il composto sul viso e rimuoverlo dopo circa 30 minuti con un dischetto di cotone.

3) Parere del dermatologo

Nel caso in cui la situazione risulta particolarmente complessa, è necessario recarsi da un dermatologo che saprà indicare una cura specifica, suggerendo creme e prodotti farmaceutici il cui scopo è quello di dare sollievo alla pelle idratandola e placando il bruciore.

Durante la giornata è bene applicare una crema idratante, riservando una particolare attenzione al viso. Per evitare di farlo invecchiare, bisogna prendersene cura per assicurare un’idratazione costante.

4) Accorgimenti quotidiani

Per avere un’epidermide idratata e morbida occorre poi adottare dei piccoli, ma preziosi accorgimenti. É bene bere molta acqua nel corso della giornata (si consigliano i canonici 2 litri): l’acqua infatti è un perfetto alleato nell’idratazione della pelle e apporta molti benefici all’intero organismo. Occorre poi evitare di utilizzare saponi e creme con elementi sintetici, ma è sempre meglio prediligere prodotti non aggressivi.

Non detergere eccessivamente la pelle è un altro segreto in quanto troppo sapone può alterare il pH della cute e peggiorare quindi la situazione.

Bisogna evitare inoltre di utilizzare l’acqua troppo calda in quanto secca ancor di più la pelle. Si consiglia inoltre di mangiare molta frutta e verdura in quanto l’alimentazione aiuta molto la pelle e l’intero corpo.